Zoe Bray entra a far parte del Center for Basque Studies

Zoe Bray, antropologa e studiosa di cultura basca è stata assunta al dipartimento di studi baschi dell’Università del Nevada, a Reno. A partire dal 1° luglio 2011 prenderà possesso della cattedra di Basque Gender Studies e per il 2012 preparerà un corso sui baschi e i legami con l’arte e gli artisti europei. Zoe Bray ha partecipato lo scorso dicembre alla conferenza su lingua e conflitti etnoterritoriali organizzata da ACE e Dipartimento di lingua e cultura basca dell’Upter. La sua tesi di dottorato difesa presso l’European University Institute di Firenze, è dedicata a come si vive l’identità nelle zone di confine dei paesi baschi (Living Boundaries: Frontiers and Identity in the Basque Country – 2004).

I commenti sono chiusi.