Kutsidazu Bidea Isabel: premio al miglior film europeo in lingua Minoritaria

18/11/2008 Il film Kutsidazu Bidea Isabel ha vinto il premio al miglior film europeo in lingua Minoritaria del  II Festival di Cinema Europeo delle lingue minoritarie che quest’anno si è celebrato a Husum, Germania. Il film è stato realizzato nel 2007, interamente in euskara.

Un ragazzo di Donostia decide di passare l’estate in un casale sperduto nelle montagne per migliorare la sua conoscenza della lingua basca, e si renderà conto che la lingua parlata è molto diversa da quella che ha imparato in classe. Nel casale scoprirà le sorprese, i piaceri e i dispiaceri della vita rurale. Il film è ispirato al libro di Joxean Sagastizabal dello stesso titolo e che ha avuto un grande successo negli anni scorsi.

Regia: Fernando Bernues / Mireia Gabilondo  Produttori: Produced by Eneko Olasagasti / Unai Ibarbia – Tentazioa Produkzioak Attori principali: Mikel Losada, Ainere Tolosa, Iñake Irastorza

Zuriñe F. Gerenabarrena al I° “Festival Internazionale di Musica Elettroacustica”

17/11/2008 Zuriñe Fernandez Gerenabarrena (Gasteiz 1965) konposatzaile eta orkesta zuzendariak, azaroaren 18tik 30era Eroman ospatuko den Lehen Nazioarteko Elektroakustika Jaialdian parte hartuko du. Jaialdia Eromako Santa Cecilia Konserbatoriaok antolatu du eta jarduera kontzertu, hitzaldi, istalazio eta saio bereziz osatuta dago. Z. Gerenabarrenak AZALPEAN izeneko biola eta zuzeneko elektronika  pieza aurkeztuko du azaroaren 24ean.  Programa osoa

La compositrice e direttrice d’orchestra Zuriñe Fernandez Gerenabarrena (Gasteiz, 1965) parteciperà alla   I Edizione del “Festival Internazionale di Musica Elettroacustica, organizzato dal Conservatorio di Roma S.Cecilia. Il Festival si articola in nove giornate nel periodo dal 18 al 30 novembre.   Concerti, conferenze, installazioni ed eventi speciali. AZALPEAN (2007), il brano di Zuriñe GERENABARRENA per viola e live electronics,  sarà eseguito lunedì 24 Novembre all’auditorium del Conservatorio.     Programma intero

KORRIKA 2009 “ongi etorri”

15/11/2008 Presentatala KORRIKA 2009 , che avrà come slogan “ongi etorri” (benvenuti). Korrika in euskara vuol dire “di corsa” ed è una corsa-evento a staffette, di più di 2.000 kilometri, che dura una decina di giorni  e si svolge per tutto il territorio basco ogni due anni. Organizzata dall’organismo popolare per l’insegnamento dell’euskara  A.E.K. (Alfabetatze Euskalduntze Koordinakundea), la Korrika è una grande festa in favore della lingua basca. I preparativi (anche in Italia??) possono cominciare!

La finale del concorso di bertsolari (improvvisatori a rime) di “iparralde”

14/11/2008 Sabato 15 Novembre 2008, dalle 17:00 in poi, si celebra la finale del concorso di bertsolari (improvvisatori a rime) di “iparralde” , Paese Basco del nord, sotto amministrazione francese. Anche se il bertsolarismo si dà di più in hegoalde (sud), ci sono sempre stati ottimi bertsolari anche nelle tre province di iparralde e negli ultimi anni sempre più giovani si sono dati a questa disciplina d’improvvisazione poetica. Se volete sentire la serata, (studenti ed ex-studenti di euskara, poeti a braccio delle varie regioni d’italia, …)  potete farlo sulle radio di Iparralde che trasmettono via rete. Buon ascolto e divertimento!

Azaroaren 15an  Iparraldeko bertsu xapelketaren finala  Zuzenean D.Lohizunetik   arratsaldeko 5 tarik goiti.   Entzun !

Hamaika Bilbo Telebista, televisione in euskara

13/11/2008 La televisione digitale Hamaika Bilbo Telebista, televisione in euskara, inizierà le sue trasmissioni nel gennaio 2009 nell’area metropolitana di Bilbao. Euskarazko Komunikazio Taldea (gruppo comunicazione in euskara ) ha fatto sapere che al progetto vogliono far partecipare il più alto numero di associazioni, istituzioni e privati. Fino ad ora il capitale investito è di 500.000 euro e recentemente hanno avviato una campagna di ampliamento del capitale di 600.000 euro con la possibilità di comprare partecipazioni di 200 e di 1000 euro.

“Anche in seguito la gente avrà la possibilità di partecipare alla televisione ma sin dall’inizio abbiamo cercato l’adesione di tutti gli interessati. Sarà questo che darà consistenza e forza al progetto” ha detto Iñaki Uria, direttore generale di Hamaika Telebista. “Faremo un programma coraggioso, fresco e dinamico”

 

H.A.B.E. compie 25 anni.

13/11/2008 H.A.B.E. (Helduen Alfabetatze Berreeuskalduntzerako Erakundea) compie 25  anni.

H.A.B.E. è  un’istituzione basca avente come obiettivo l’insegnamento e l’alfabetizzazione dell’euskara (lingua basca) per adulti.

La realizzazione di un curriculum in euskara, l’elaborazione di materiale didattico, la formazione continua degli insegnanti, la creazione di pubblicazioni, la biblioteca pubblica specializzata in argomenti linguistici e il coordinamento con altre associazioni e istituzioni della cultura basca sono alcune delle funzioni principali di  H.A.B.E. .

H.A.B.E. finanzia ogni anno i corsi di euskara che organizza l’Associazione Culturale Euskara. Lo straordinario metodo BOGA di auto apprendimento dell’euskara via internet è uno dei tanti progetti sviluppati da  H.A.B.E.

 

Arantxa Urretabizkaia | Edorta Jimenez

12/11/2008 La scrittrice Arantxa Urretabizkaia e lo scrittore Edorta Jimenez saranno presenti nella fiera del libro   Linke literaturmuse di Nurenberg e a Wiesbaden (Germania) per fare delle letture e conferenze su due libri da loro pubblicati quest’anno in tedesco, Kilkerren hotsaDer Lärm der Grillen di E. Gimenez  e Koaderno gorriaDas rote Heft di A. Urretabizkaia.

E. Jimenez sarà a Roma il 20/11/2008 (vedere più su tutti i dettagli).

Arantxa Urretabizkaia verrà a Roma a dicembre 2008, durantela Settimana Basca 2008, per la presentazione del libro   Koaderno gorria – Il quaderno Rosso che pubblicherà nelle prossime settimane la casa editrice gran via.

 

VIII Festival Internazionale di Cinema Archeologico del Bidasoa

11/11/2008 Oiasso, Il Museo romano di Irun (Gipuzkoa) presenta il VIII Festival Internazionale di Cinema Archeologico del Bidasoa 18-19-20-21-22 Novembre 2008. Centro Cultural Amaia, IRUN.

Film e documentari su diversi argomenti archeologici: dai primi ominidi ai giorni di oggi. 37 lavori provenienti da molte parti del mondo. Forte e significativa la presenza di documentari italiani o su argomenti riguardanti l’attuale territorio italiano:

Bodyboard: the real beginning” di Javier San Martín,  ” Il segno sulla pietra: Il Sahara sconosciuto degli uomini senza nome ” di Lucio Rosa,  “Il teatro romano di Carthago Nova“, “Les derniers romains“, “ Le variazioni del livello del Mar Mediterraneo” di  Alessandro M. Barelli, presidente di “ Historia: Associazione per la Conservazione e la Divulgazione dei Beni Culturali d’Italia”, produttori del film “Vinum: historia del vino en la Italia antigua”,   “Demetra, il mito, la leggenda, le tradizioni” di Ebe Giovannini, Maurizio Pellegrini, “Lezoux, terre des potiers romains “,   “ Il popolo dei monti” di Paolo Chiodarelli … sono solo alcuni dei film e documentari di questo straordinario festival.

Irungo Oiasso eromatar Museoak Bidasoako VIII. Nazioarteko Zinemaldi Arkeologikoa aurkezten du

 

Orkestra Zombie | Larraskito : : netlabel

10/11/2008 Pubblicato dal netlabel Larraskito di Bilbao (e scaricabile gratuitamente per intero)  il lavoro dell’Orkestra Zombie, formazione composta da una mezza dozina di “annati” che nel loro viaggio a Roma, durante la Settimana Basca del 2007, e attorno al lavoro di “Schizofonia Messaggi Fuori Luogo” di Xabier Erkizia e Iñigo Telletxea,  registrarono questi ululati fantasmagorici, rituali arcani e interferenze che provocava la loro presenza negli apparecchi elettronici circostanti. Un viaggio sonoro più vicino alle psicofonie che a qualsiasi altra moseca conosciuta.

“Reanimated musical corpse” “Vudu genzano”, “Drakul” , “Underground Orfeón”  “Bada zombie bada!” sono alcuni dei brani che potrete ups-coltare

Per avere altre indicazioni sull’entorno del lavoro dell’Orkestra Zombie, vedere nel nostroCONFERENZE – HITZALDIAK anche i Testi scelti e usati nel lavoro e video Schizofonia rigiuardanti il rapporto musica – potere , [it.] di Xabier Erkizia.

 

Karmelo Etxenagusia ( Iurreta, 1932-2008 )

8/11/2008 E’ morto a Bilbao Karmelo Etxenagusia (Iurreta, 1932) vescovo e membro d’onore dell’Accademia della Lingua basca – Euskaltzaindia.

Imparò l’euskara per conto proprio. E’ stato direttore dei Corsi Baschi Estivi di Derio e frutto di quel lavoro sono varie antologie di testi scritti in vari dialetti dell’euskara. Fu uno dei più grandi impulsori della scuola di Labayru. Molto importante anche il suo lavoro di traduzione della liturgia. Membro di Euskaltzaindia dal 1965 e membro d’onore dal 1998.

Nel 2003 ha pubblicato la sua autobiografia: Euskerea nire bizitzan (l’euskara nella mia vita).