Intervista a Sarrionandia su Il Manifesto

Su Il Manifesto di ieri, quindi disponibile oggi per la lettura online, è apparsa una lunga intervista fatta allo scrittore basco Joseba Sarrionandia da Gorka Bereziartua e Andoni Olariaga. Nell’intervista si parla di potere, di multiculturalismo e del senso politico e culturale che l’idea di Paesi Baschi può avere al giorno d’oggi, anche a partire dal suo ultimo libro Moroak gara behelaino artean? («Siamo mori nella nebbia?»), che ha recentemente vinto il premio letterario Euskadi. Tradotta in italiano da Roberta Gozzi, è possibile leggere il testo integrale dell’intervista a questo link.

Atzoko Il Manifesto egunkariak (beraz gaurtik eskuragarri online), Joseba Sarrionandiari egindako elkarrizketa luzea argitaratu zuen. Gorka Bereziartua eta Andoni Olariaga kazetariak egina. Boterea, multikulturalitatea, Euskal Herriaren zentzu politiko eta kulturala gauer egun eta Moroak gara behelaino artean? liburuaz ari dira, Roberta Gozzik euskaratik itzulitako  elkarrizketan. Hemen eskuragarri

Pubblicato in euskara un nuovo libro di Andrea Camilleri

Il libro Hilabete bat Montalbanorekin (Un mese con Moltalbano), è stato tradotto da Fernando Rey per la casa editrice Igela.
Il libro raccoglie 30 storie di Montalbano e fu pensato dall’autore siciliano per leggere un racconto al giorno.
Degan di nota la bella traduzione di Fernando Rey, noto traduttore che ha pubblicato in euskara, tra gli altri, lavori di Gianni Celati, Natalia Ginsburg e A. Camilleri.
Nella nostra pagina TRADUZIONI – ITZULPENAK si può consultare l’elenco dei testi letterari tradotti dall’euskara all’italiano e viceversa.

Andrea Camilleriren “Hilabete bat Montalbanorekin” argitaratu du Igela argitaletxeak, Fernando Rey ek itzulia.
Liburuak Montalbanori buruzko 30 istorio biltzen ditu, eta, idazlearen arabera, hilabeteko egun bakoitzean ipuin bat irakurtzeko pentsatua dago.
Ez da euskarara ekarritako Camillerirean  lehen lana.  Gure web orri honetan, TRADUZIONI – ITZULPENAK, euskara – italiano eta italiano – euskara itzulpenen zerrenda aurkituko duzu.

Ricordare Gernika

In occasione del 65° anniversario del bombardamento di Gernika, il PEN Club Basco invita  scrittrici e scrittori da tutto il mondo ad inviare delle loro composizioni e/o poemi per ricordare Gernika e “le altre Gernika” nel mondo. Gli elaborati devono essere inviati nella lingua originale accompagnata da traduzione in basco, inglese, tedesco, francese o spagnolo, possibilmente con una breve introduzione biografica dell’autore, entro il 31 marzo 2012. I poemi ricevuti saranno pubblicati e letti durante gli eventi collegati al Giorno del Ricordo del bombardamento di Gernika (26 aprile). I poemi vanno inviati al seguente indirizzo mail: pen@euskalpen.org, o per posta ordinaria a Euskal PEN/Basque PEN, Agoitz Plaza, 1 – E48015 Bilbo (Basque Country).

Gernikako bonbardaketaren 75. urteurrenean Euskal PENek mundu osoko idazleei dei egiten die Gernikari edo “beste Gernika batzuei” buruzko poemak bidal ditzaten. Martxoaren 31 jarri dugu poemak jasotzeko muga, atzerritik datozenak itzultzeko eta apirilaren 26ko ekimenen ingurumarian irakurtzeko.

Nuova traduzione basca della Avventure di Pinocchio

Nuova e bellissima edizione delle avventure di Pinocchio, in euskara.
Le case editrici Alberdania, Erein e Igela hanno pubblicato una nuova traduzione delle Avventure di Pinocchio di Carlo Collodi.
Tradotto da Koldo Biguri , G.K. Goikoetxea e A. Pontesta, il libro è illustrato da Jokin Mitxelena.
___________
Carlo Collodi italiar idazlearen Pinocchioren abenturak liburu klasikoa, berriz ere argitaratu dute euskaraz, Koldo Biguri, G.K. Goikoetxea eta A.Pontestak itzulia.
Alberdania, Igela eta Erein argitaletxeek aurkeztutako edizio eder hau, Jokin Mitxelenaren ilustrazioz osatua dago.

Xabier Iriondo Live

Il chitarrista degli Afterhours, al ritorno dal tour di Chicago con la band di Manuel Agnelli, si esibirà a Roma in una performance con i suoi strumenti autoprodotti (mahai metak cordofon e il taisho koto chitarra elettrica) insieme alla band che ha vinto il Jack Daniel Tour e che ha seguito gli afterhours nella recente tourne’ americana.

VENERDI 13 GENNAIO
Ore 22.00 LE MURA SAN LORENZO VIA DI PORTA LABICANA 24, ROMA
Apriranno la serata i MAJAKOVICH
In chiusura DJ Set NATAL

Piani, Volumi e Masse Sonore
La sua musica deve essere intesa ”al di la” delle note, in quanto basata sul suono e da questo rappresentata. Non c’è distinzione tra suono e rumore, ma un’attenta ricerca verso le differenti dinamiche sonore, sia per le intensità che per timbrica.

Xabier Iriondo è un musicista e compositore, nato a Milano, all’età di 17 anni inizia a suonare la chitarra da autodidatta. Tra il 1992 ed il 2001 realizza cinque album e centinaia di concerti con la rock band Afterhours, tre album con la indie/rock band Six Minute War Madness e tre album con il progetto A Short Apnea. Nel 2005 apre a Milano SOUNDMETAK, un negozio/laboratorio dove vende strumenti musicali particolari ed organizza performance musicali. In questi ultimi tempi è coinvolto come chitarrista/manipolatore sonoro nei progetti Uncode Duello, The Shipwreck Bag Show, EAReNOW, NoGuru, etc Ha suonato dal vivo in Europa, Israele e Giappone e collaborato (dal vivo ed in studio) con svariati artisti tra cui: Damo Suzuki, ZU, Bruno Dorella, Verdena, Cristina Donà, Stefania Pedretti, Christian Alati, Claudio Rocchetti, Andrea Belfi, Madame P, Nicola Ratti, Antonio Gramentieri e tanti altri.

http://www.xabieririondo.com/

Kalakan in concerto a Pisa

al Teatro Verdi di Pisa
martedí 10 gennaio 2012, ore 21.00

i componenti del gruppo Kalakan (Xan Errotabehere, Tierri Biscary “ttiirriitt”, Jamixel Bereu) si esibiranno in un concerto su pezzi di Debussy, Ravel e Albéniz. I percussionisti baschi suoneranno insieme alle pianiste Katia e Marielle Labèque.

Informazioni più dettagliate a questo link.

Nuovo libro di Atxaga in italiano

La casa editrice fiorentina Passigli ha pubblicato “L’ottava casa” di Bernardo Atxaga, traduzione di “Zazpi etxe Frantzian” pubblicato originariamente dall’autore in euskara con la casa editrice basca Pamiela. Ambientato nei primi del ‘900 nel Congo francese, il libro si colloca a metà strada tra la storia di avventura e la satira, raccontando le vicissitudini di due soldati dell’armata francese di stanza nella colonia.

Bernardo Atxagaren Zazpi Etxe Frantzian liburua italianoz argitaratu du Firenzeko Passigli argitaletxeak. Bernardo Atxagaren hainbat liburu argitaratu dira italianoz (zoritxarrez denak gaztelaniatik itzuliak)Bernardo Atxaga (Jose Irazu, benetako izenez), Asteasun jaio zen 1951n. Ekonomia ikasketak egin zituen Bilbon, eta Filosofiakoak Bartzelonan. Bere lehen lan literarioak Euskal literatura 72 antologian argitaratu zituen 1972an. Geroztik lan asko argitaratu ditu.

Hemen aurkitu ahal duzu euskara – italiano eta italiano – euskara itzulitako liburuen zerrenda.

Le donne basche (alcune) su una maglietta

La società di studi baschi Eusko Ikaskuntza, in collaborazione con Kukuxumuxu, ha messo in vendita una maglietta con i nomi e le figure di 44 donne della storia dei Paesi Baschi. Un elenco di donne, scelte dalla professoressa Lola Valverde, che nella presentazione di questo prodotto ha dichiarato: “E’ spaventosa l’invisibilità delle donne. Sono tante le donne rimaste fuori da questo elenco. Noi abbiamo scelto donne ribelli e indomabili che spesso non compaiono nemmeno nei libri di storia”
___________________
Menderakaitzak
Euskal Herriko emakumeei eskainitako kamiseta bat sortu dute Eusko Ikaskuntzak eta Kukuxumuxuk.

Errebelde zerrenda bat da, funtsean.  Euskal Herriko emakumeen garrantzia aldarrikatu nahi izan dute. Iraganera begiratu eta denetariko garai, lurralde eta izaerako 44 emakumeren izen-abizen eta irudiak hautatu dituzte horretarako.
Ikusezin dira historia liburuetan eta kale izendegietan; apenas ageri diren haietariko batzuen izenak.
Lola Valverde irakasle eta proiektuaren arduradunak:   «Emakumeen ikusezintasuna oso handia da»
«Piloa gelditu zait kamisetatik kanpo, eta euskal emakumeen hiztegi bat egiteko gogoz gelditu naiz. Atzera begira jarri, eta ezinezkoa dirudi, garai batean emakumea hartzen zen bezain estu hartuta ere, hainbestek erroak apurtu izana».

Artisti baschi al Live!iXem 2011

Gli artisti sonori baschi Xabier Erkizia, Iñigo Telletxea, Xavier Balderas e Alex Mendizabal parteciperanno al Live!iXem Festival 2011 che si celebra all’Isola di Favignana (Trapani) e Palermo dal 8 al 11 dicembre 2011.

X. Balderas e Inigo Telletxea terrano due workshops sulla costruzione di mappe sonore e sulla costruzione di diversi tipi di microfoni. Xabier Erkizia parteciperà anche in questi workshop e realizzerà un concerto. A. Mendizabal presenterà “Camurria, pupi all’aria”.
Erkizia, Telletxea e Balderas, del collettivo ERTZ sono assidui collaboratori dell’Associazione Culturale Euskara e del Dipt basco UPTER. Hanno partecipato in vari eventi da noi organizzati, tra cui anche la Biennale di Venezia 2009.
Erkizia e Telletxea presenteranno anche l’interesantissimo video sul rapporto musica – potere MESSAGGI FUORI LUOGO, realizzato a Roma nel 2007, mentre invitati da ACE e UPTER Euskal Saila.
Su PUBBLICAZIONI – ARGITALPENAK potete trovare vari lavori audio e audio visivi fatti da loro in occasione delle loro visite in Italia.

Live!iXem è realizzato quest’anno insieme al collettivo Ertz di Bera (Nafarroa)
Sul sito di Live!iXem puoi vedere tutto il programma.
______________

Xabier Erkizia, Iñigo Telletxea, Xavier Balderas eta Alex Mendizabal musikariek, Live!iXem Festival 2011 jailadian parte hartuko dute. Siziliako Favignana irlan eta Palermon  ospatuko da jaialdia abenduren 8tik 11ra.
Telletxea, Balderas eta Erkiziak tailer batzuk eskainiko dituzte, mikrofono ezberdinen kostruzioa eta soinu mapei buruz. Erkiziak horrez gain kontzertua eskainiko du eta Mendizabalek “Camurria, pupi all’aria” lana.
X. Erkiziak eta I. Telletxeak bestalde Eroman 2007 urtean Eroman egindako  MESSAGGI FUORI LUOGO bideo agitz intersgarria aurkeztuko dute.
Ezagunak ditugu Eroman artista handi hauek. Urteak daramagu haiekin lantaldean zenbait egitasmotan.
PUBBLICAZIONI – ARGITALPENAK gure web orriko sailean, Xabier Erkiziak eta Inigo Telletxeak burututako zenbait testu, audio eta bideo lan aurkituko duzu, Italiara etorritako alditan egindakoak. Besteak beste Veneziako Arte Biennalean izan ziren hirurak.

Aurtengo Live!iXem Festival 2011  jaialdia, Ertz taldearekin batera antolaturik dago.

Vignetta di Zaldieroa


CAPITAN NAVARRA e VICECOMANDANTE PETILLA  in: Allarme!

– Capitano, sta suonando l’allarme rosso dell’euskara.   Mek!  Mek!

– Ho sentito, ho sentito. E ti dico una cosa: abbassa il volume! Stiamo in Navarra e qui l’allarme suona 6 volte al giorno!!