Proiezione dei corti di animazione di Isabel Herguera

venerdì 7 marzo
dalle h.21:00
Proiezione dei corti di animazione
di Isabel Herguera
Cineclub Detour –  Via Urbana, 106 (Rione Monti)
L’autrice e regista sarà presente in sala per presentare le proiezioni e parlare del suo lavoro.

Isabel Herguera scopre l’animazione quando un amico gli mostra per la prima volta il funzionamento di una cinepresa Bolex e le regala una stampante ottica. Da allora immagina storie che realizza in diverse parti del mondo su scenografie che possono essere trasportate in una valigia. Dal 2005 insegna animazione in India, dove si rifugia appena può per disegnare su vecchi quaderni, soprattutto nelle stazioni dei treni e alle fermate dell’autobus.

2014 Martxoak 7, ostirala
Isabel Herguera filmagilearen animazio filmen proiekzioa.
Cineclub Detour – Via Urbana, 106 Eroma (Rione Monti).

Zuzendaria bertan izango da, filmak aurkeztu eta bere lanari buruz mintzatzeko.
Isabel Herguerak animazioa ezagutu zuen lagun batek Bolex zinema makina batek nola funtzionatzen zuen esan eta inprimagailu optiko bat opari zionean. Handik aurrera munduko leku ezberdinetan ekoizten dituen istorioak imaginatzen ditu, maleta batean eraman ahal diren eszenografiak. 2005 urtetik Indian erakusten du animazioa non tren eta autobus geltokitan bereziki,  koaderno zaharretan marrazten eta diseinatzen duen.

Lista dei film e sinossi

“Spain Loves you ” 5 min. 1987
Questo apparentemente semplice racconto familiare contiene una rilettura particolare di dieci anni della storia spagnola, dalla nascita dei due fratelli dell’autrice fino alla morte del dittatore Franco nel 1975.

“Muertitos” 10 min.1994
Un venditore di fortune convince i defunti di un cimitero di una città di frontiera di Tijuana, Messico, ad attraversare la forntiera con gli USA per poter godere dei piaceri del tanto ambito Nord. I defunti iniziano un viaggio dal quale non torneranno mai indietro.

“La Gallina Ciega” 7 min. 2005
Un cieco perde accidentalmente il suo cane guida. Solo e nell’oscurità in mezzo a una grande città, scopre che la sua forza risiede nel riconoscere la propria vulnerabilità.

“Ámár” 8 min. 2010
Inés va a trovare il suo amico Ámár in India, dove vive da molti anni ricoverato in una clinica per malattie mentali. Inés ricorda gli ultimi giorni passati insieme e la sua promessa di ritornare.

“Accident revisited” 1 min 2012
Omaggio a Jules Engel, disegnatore degli studi UPA e creatore di Mr. Magoo .

“Bajo la Almohada” 8min. 2012
Documentario di animazione realizzato a partire dai disegni e dalle voci di un gruppo di bambini ricoverati in una clinica in India. La chitarra, i balli, una gita al mare, i gatti Sweety e Kitty e le suore che se ne prendono cura, sono tra i tanti tesori e dei sogni che questi bambini nascondono soto il cuscino.

“Sisifo en el Zocalo” 1 min 2013 e “Sultanas Mehendi” 1 min. 2013
Due lavori di cui ho curato la produzione, animazione o il disegno dei personaggi.

Quien engaña no gana  4 min 2005  (studenti del NID)
Un’interpretazione visiva  di una canzone del gruppo Ojos de brujo. L’utilizzo della tecnica di animazione con la sabbia, suggerisce che tutto può trasformarsi in sabbiao polvere e volare via.

Breathing spaces  2 min  2011 (studenti del NID)
Un progetto collettivo, in cui un gruppo di studenti dell’Istituto Nazionale di design di Ahmedabad in India, esplora diversi angoli della città. Grazie a una mattiniera routine di schizzi, hanno catturato rapidi gesti del paesaggio, delle persone e degli animali. Il risultato è una miscela di disegni spontanei e tentativi di animarli attraverso un Lightbox.

The Balloon  4 min  2004  ( regia Satinder singh)
Alla ricerca del pallone perso durante il gioco, una bambina si imbatte in un’avventura.

Berbaoc  5 min  ( Artisti di Arteleku)
Diretto dagli artisti José Belmonte, Izibene Oñederra, Mercedes Sánchez-Agustino, Gustavo Díez e Irati Fernández, basato su un brano musicale di Xabier Erkizia e creato a partire da un’intervista del musicista Santiago Irigoyen.

I commenti sono chiusi.