Giustizia per i bombardamenti della guerra civile

L’associazione AltraItalia di Barcellona denuncia lo Stato Italiano per crimni di guerra, e per l’esattezza per i bombardamenti su Barcellona durante la guerra civile spagnolo, che furono effettuati da aerei italiani. Si chiede la condanna dei piloti dell’Aviazione Legionaria italiana, che agli ordini di Mussolini, causarono con dei brutali attacchi più di 2.700 morti, 7.000 feriti e danni a 1.808 edifici civili. La richiesta si affianca a quella del parlamento catalano che ha richiesto all’Italia delle scuse ufficiali per il ruolo avuto durante la guerra. L’articolo completo a questo link.

I commenti sono chiusi.