Giovedì 26 febbraio 2009 Otsailak 26 Osteguna

Cineclub DETOUR (Via Urbana, Roma) Ore 21.30

El año de todos los demonios di Angel Amigo. (v.o. sott. Italiani)

“Nel 1976, Eduardo Moreno Bergaretxe “Pertur”, un dirigente di ETA (politico-militar) critico nei confronti della lotta armata, sparisce misteriosamente. La versione che più peso ha nell’opinione pubblica è quella di una soluzione violenta del conflitto interno alle varie anime dell’organizzazione. Trent’anni dopo, “El año de todos los demonios” analizza i fatti da una più ampia prospettiva e ricostruisce l’accaduto senza limitarsi all’ipotesi della lotta fratricida. Nella politica basca infatti, oltre al conflitto ereditato dal franchismo, si ripercuotono i tentativi di destabilizzazione dell’intelligence algerina contro la politica dello stato spagnolo nel Sahara e l’influenza di Pinochet e della DINA che si esplicita in una serie di attentati contro dirigenti di Eta esiliati nel sud della Francia per mano di un gruppo di neofascisti italiani. Presentato due anni fa al festival di San Sebastian.”

I commenti sono chiusi.