Archivi del mese: novembre 2012

Berri Txarrak in concerto a Roma

Il gruppo rock basco dei Berri Txarrak suonerà dal vivo a Roma il giovedì 29 novembre al  Traffic Live Club.
La data fa parte del tour europeo che vede impegnato il gruppo nei mesi di novembre e dicembre.

Euskal Astea 2012 – Txori Mugariak

UCCELLI ERRANTI – TXORI MUGARIAK
Concerto radio performance  di Maialen Lujanbio e Xabier Erkizia.
sabato 8 dicembre 2012
@ Circolo Gianni Bosio
Via di Sant’Ambrogio, 4 (Ghetto)
h. 21:00

Due grandi artisti baschi, insieme a Roma per un concerto performance. In questo lavoro in cui si interrogano sul concetto di “Nord” e di frontiera.

Maialen Lujanbio (1976)  è una dei “bertsolari” (improvvisatori di versi)  più conosciuti e importanti dei Paesi Baschi. Questa disciplina è molto seguita in Euskal Herria e i bertsolari si esibiscono in teatri, piazze, piccoli villaggi o in spazi cittadini davanti a migliaia di persone.
Xabier Erkizia (1975) è un musicista, ricercatore, scrittore, direttore dell’Audiolab di Arteleku per 10 anni, direttore del Festival Ertz e animatore di moltissimi progetti tra cui Soinumapa.

Erkizia e Lujanbio hanno una lunga esperienza internazionale e sono stati varie volte in Italia tra cui nella Biennale di Venezia con il lavoro Ornitorrinkus.

Euskal Astea 2012 – Anari in concerto

Anari una delle voci più apprezzate della scena rock basca contemporanea, suonerà per la prima volta dal vivo a Roma, all’interno della serata

Sisters On Air #3
Domenica 9 dicembre 2012
@ HulaHoop Club, Via de Magistris 93-95 – Pigneto

dalle 19:00
– “Flaccidia” – illustratrice
– Corti da Some Prefer Cake Bologna 2012
– “Aspettando Godrò” Mikamale Teatro di e con Mikaela Cappucci

– Acoustic Live sets:
Anari
Danso Key
Diana Tejera

– Dj-set Fred Montgomery Piccolino
– Vj-set Laura Laakso
– MFLA resident Deejanes  Donasonica & Pinklò

ingresso 5 euro con CD a sostegno di Radio Onda Rossa

Euskal Astea 2012 – Eutsi!

Giovedi 6 dicembre 2012
Spazio Oxygen
Via S. Tommaso D’Aquino 11/a
Ore 21.00
Proiezione del film
Eutsi! (Resisti!)

Regista: Alberto J. Gorritiberea
Paesi baschi, 2006-2007
87’- (v. o. in euskera sottotitolata in italiano – Sottotitoli a cura della Associazione Culturale Euskara e del Dipartimento di Lingua e Cultura Basca dell’Upter)

Sinossi
Kepa e Martin, appassionati di ciclismo e amici inseparabili sin dall’infanzia, si avvicinano ai 40 anni quando l’impresa in cui lavorano, la Saldix Corp., prolunga il conflitto con i lavoratori che già è in corso da 2 anni. Le voci di un’imminente delocalizzazione che coincide con il momento in cui Martin sta per diventare padre lo portano ad una crisi e a scontrarsi con Kepa, che invece sembra affrontare più facilmente la nuova situazione. Quando la loro amicizia appare in pericolo, emerge però un obiettivo comune: portare la loro protesta al Tour de France. Per questo dovranno prendere un’auto dell’azienda, saccheggiare la sede del sindacato e lanciarsi in una corsa trepidante verso i Pirenei; tutto ciò con l’aiuto di una giovane giornalista, Zuriñe, la cui presenza provocherà ogni tipo di sentimento possibile. Intanto, Iñigo, il manager dell’azienda, sarà obbligato a inseguire i due fuggitivi, alla ricerca di un documento di cui i nostri protagonisti sono in possesso senza saperlo.

Sinopsia
Kepa eta Martin haurtzaroko lagun minak dira, txirrindularitza zaleak. Berrogeina urte inguru dituzte eta lan egiten duten enpresa, Saldix Corp., bi urtez dabil gatazkan langileekin. Enpresa beste nonbaitera eramango duten zurrumurrua zabaldu denean, Martin aita izateko puntuan dago, eta krisialdi batean murgilduko da. Bi lagunak ika-mika hasiko dira, Kepa langabeziak sorturiko egoerara egokitu baita. Beren adiskidantza apurtzear dagoenean helburu bat sortuko da: beren protestak Frantziako Tourrera eramatea. Horretarako, enpresako auto bat lapurtu beharko dute, sindikatuaren egoitzan dagoen materiala hartu, eta Pirinioetara joan azkar batean. Eta hori guztia, Zuriñe izeneko kazetari gazte baten laguntzarekin. Neskaren presentziak mota guztietako sentimendu kontrajarriak eragingo dizkie biei. Bitartean, enpresako gerentea den Iñigok iheslarien atzetik irten beharko du, bi iheslariek, jakin ez badakite ere, agiri garrantzitsu bat daramatelako beraiekin.

Euskal Astea 2012 – Dibattito e presentazione libri

Mercoledi 5 dicembre 2012
@ Lottantuno
Via Calpurnio Fiamma, 81 (Metro Lucio Sestio)

ore 19.00 – Aperitivo
a seguire presentazione e dibattito con gli autori dei libri:
Adriano Cirulli, L’ascia e il serpente. L’Eta e il nazionalismo basco dopo la lotta armata (Datanews)
Marco Laurenzano, Paese basco e libertà (Red star press)

Con l’annuncio di fine definitiva dell’attività armata dell’organizzazione Euskadi ta Askatasuna (Eta) dello scorso 20 ottobre 2011 si è aperto un nuovo scenario sociale e politico nel Paese basco. Uno scenario carico di aspettative, di incognite, possibilità e ostacoli. La recente pubblicazione in Italia di due testi di ricostruzione storica e di analisi politologica della realtà sociopolitica basca, offre lo spunto per una discussione sulle principali sfide e problematiche che caratterizzano il nuovo scenario.

Aperitivo da Giufà e presentazione della settimana basca 2012

Mercoledì 28 novembre 2012
2012 Azaroa 28, asteazkena
19:00 – 21:00
Via degli Aurunci, 38 (San Lorenzo)

L’ultimo mercoledì del mese, come sempre, l’appuntamento mensile al caffè libreria Giufà, a partire dalle 19.

Un appuntamento per assaggiare sfiziose specialità basche ma non solo, per dare visibilità alle programmazione dell’Associazione Culturale Euskara e del Dipartimento di Lingua e Cultura Basca dell’Upter e per proporvi degli incontri con la cultura basca di volta in volta diversi.

A novembre presenteremo il programma delle iniziative della Settimana basca /euskal astea di Roma, che inizierà sabato 1 dicembre.

Non mancate!

Hilabete guztitako  azken asteazkenetan, Eroma hiriko San Lorenzo auzoko Caffè Libreria Giufà-n, Associazione Culturale Euskarak eta UPTER Euskal Sailak aperitiboa antolatzen dute. Azaroaren azken asteazken honetan, aste honetan bertan hasten den Euskal Astea aurkeztuko dugu eta kartelak eta flyerrak banatu.
Ez galdu gero!

Euskal Astea 2012 – Concerto con Tapia eta Leturia


Sabato 1 dicembre 2012

Tapia eta Leturia
Organetto e tamburello dai Paesi Baschi
PATRES Vitiorum OtiorumQue
musica popolare del centro-sud Italia

Tapia e Leturia sono molto più che la combinazione tra un organetto e un tamburello. Dal 1984, quando hanno iniziato a suonare insieme, hanno portato la loro musica per trikitixa (organetto diatonico) in ogni  contesto immaginabile: campionati e feste, concerti e festival  folk – rock. Sono stati i primi a ampliare la formazione classica del duo trikitrilari introducendo strumenti e suoni nuovi, aprendo la tradizione a nuove influenze e facendo da precursori a molti gruppi più giovani.

La giornata dedicata all’incontro tra la cultura popolare basca e quella italiana si articolerà in diversi momenti:

h. 17:00 – 19:00 Corso di danze basche
Per imparare i passi di alcune danze tradizionali e ballare durante il concerto

h. 20:00 Cena Basca
Solo su prenotazione. Scrivere a info@cipalessandrino.org

h. 21:30 Presentazione della serata
Due chiacchiere sulla storia e la cultura dei Paesi Baschi

h. 22:00  Concerto!

@ CIP Alessandrino – Via delle Ciliegie 42 (Alessandrino)
ingresso 4 euro a sostegno di Radio Città Aperta

Serata organizzata in collaborazione con il CIP Alessandrino, da Associazione Culturale Euskara e Dipartimento di Lingua e Cultura Basca dell’Upter, all’interno della Euskal astea/Settimana basca di Roma 2012.

www.euskara.it

Settimana basca – Euskal Astea 2012

SETTIMANA BASCA / EUSKAL ASTEA
ROMA dicembre 2012 abendua

1 dicembre
h. 17:00 Corso danze basche
h. 20:00 Cena Basca
h. 22:00  Concerto Tapia & Leturia + PATRES Vitiorum OtiorumQue
@ CIP Alessandrino – Via delle Ciliegie 42 (Alessandrino)

3 dicembre
Prima assoluta Radiodramma “Almost blue – Ilun, ia ia ilun
h. 19:00  Aperitivo
h. 20:00 Proieizione
@ Cineclub Detour – Via Urbana 107 (Rione Monti)

5  dicembre
Presentazione libri e dibattito con aperitivo
L’ascia e il serpente di Adriano Cirulli
Paese Basco e libertà di Marco Laurenzano
h. 19:00
@ lottantuno – Via Calpurnio Fiamma 81 (Metro Lucio Sestio)

6 dicembre
Proiezione film: EUTSI! (Resisti!)
h. 21:00
@ Spazio Oxygen –  Via San Tommaso D’Aquino, 11/A (Metro Cipro)

7 dicembre
Pintxo Afaria – Cena con “pintxo” +  Concerto
h. 21:00
@ c.s.o.a. La Strada – Via Francesco Passino, 24 (Garbatella)

8 dicembre
Performance concerto “radiofonico”
Txori Mugariak – Uccelli Erranti” con Maialen Lujanbio e Xabier Erkizia
h. 21:00
@ Circolo Gianni Bosio – V. di Sant’Ambrogio, 4 (Ghetto)

9 dicembre
Serata a sostegno di Radio Onda Rossa
18:30 aperitivo – mostre e proiezioni corti
20:00 spettacolo teatrale di Mikamale teatro “Aspettando Godrò”
21:00 concerti Anari – Danso Key – Diana Tejera
+ djset: donasonica – pinklò – fred montgomery
+ vjset: Laura Laakso
@ HulaHoop –  via F. De Magistris 91 (PIGNETO)

Associazione Culturale Euskara e Dipartimento Lingua e Cultura Basca UPTER
www.euskara.it

Euskal Astea 2012 – Almost Blue :: ilun, ia ia ilun

Lunedì 3 dicembre 2012
al cineclub Detour – Via Urbana, 107
19:00 Aperitivo
20:00 Presentazione del Radiodramma “Almost Blue – ilun, ia ia ilun”

All’interno della Settimana Basca,  il Detour presenta in sala, il radiodramma Almost Blue. In due versioni: in euskara “Ilun, ia ia ilun” e in italiano “Almost blue”.
“ilun, ia ia ilun” è un progetto realizzato dai partecipanti di un corso, particolare, di euskara che si è svolto al   Detour nel 2012.  Gli iscritti al corso, molti dei quali non sapevano neanche una sola parola in basco, hanno recitato, cantato e realizzato un prodotto radiofonico in euskara. E in italiano.

Ugo Piergiovanni, Federica Aliano, Paola Rosa, David Santoro, Viviana Tomassetti, Marco Bello, Rita Iacomino, Cristina Nisticò.
Scritto da David Santoro, Coordinazione di Alex Mendizabal, Mixato da Marcello Liberato

ALMOST BLUE  / ILUN, IA IA ILUN
Corso – Radiodramma prodotto dall Associazione Culturale Euskara e dal Dipartimento di lingua e cultura basca dell’Università Popolare di Roma, UPTER in collaborazione con Cinema Detour e Oasi Urbana.

Checkpoint Rock – canzoni dalla Palestina

Sabato 10 novembre
h. 21:00
Cineclub Detour – Via Urbana, 107 (Rione Monti)

Checkpoint Rock – Canzoni dalla Palestina, il documentario firmato dal musicista basco Fermin Muguruza, dopo la presentazione estiva all’interno del Festival di Culture Indipendenti nell’arena di Pigneto Spazio Aperto, verrà riproiettato al Cineclub Detour, in collaborazione con Associazione Culturale Euskara e Dipartimento di Lingua e Cultura Basca dell’Upter. Il Documentario, presentato in versione originale con i sottotitoli in italiano, fa parte di una serie di filmati alla scoperta della musica araba, pensati e prodotti dal cantante basco, anima delle storiche rock band Kortatu e Negu Gorriak.
E’ un viaggio che, attraverso la musica, ci porta alla scoperta della Palestina e della sua cultura.
Per maggiori informazioni:
Trailer
Sinossi

Pagina 1 di 212