Archivi del mese: marzo 2011

L’Associazione Gerediaga Elkartea di Dur…

L’Associazione Gerediaga Elkartea di Durango (Bizkaia) ha trovato negli archivi militari di Roma  (Ufficio Storico dell Stato Maggiore del’’Aeronautica Militare) fotografie finora inedite dei bombardamenti fatti da aerei italiani in varie località dei Paesi Baschi vicino a Gernika.  Gernika, Elorrio, Igorre, Galdakao, Derio, Bilbao, Mañari …Lo storico Jon Irazabal e il fotografo Txelu Angotia hanno trovato più di 100 fotografie, che saranno presentate oggi 30 marzo 20011 a Durango, nel Giorno della Memoria. Nel 2007, Associazione Culturale Euskara e Dipartimento di Lingua e Cultura Basca hanno organizzato una conferenza per il 70° anniversario del bombardamento di Gernika, a cui hanno partecipato ta gli altri Inaki Egana e Angelo D’Orsi, he prendendo spunto dall’incontro a poi scritto un libro sull’argomento, “Guernica 1937. Le bombe, la barbarie, la menzogna”, edizioni Donzelli, la cui presentazione a Roma è stata organizzata, sempre da noi, alla Casa della Memoria, come ideale continuazione della conferenza.
1937ko martxoaren 31n Durango bonbardatu zuten Italiako hegazkinek. Bonbardaketa horien argazkiak aurkitu ditu orain Gerediaga elkarteak, Italian. Guztira, ehun bat argazki erreproduzitu dituzte Jon Irazabal historialariak eta Txelu Angotia argazkilariak. Durangokoak ez ezik, Bizkaiko beste herri batzuetako bonbardaketen irudiak ere badira, Elorrio, Igorre, Galdakao, Derio, Gernika, Bilbo eta Mañarikoak tartean. Argazki horietako batzuk gaur erakutsiko dituzte, Durangon egingo duten Oroimen Egunean. San Agustin kultur gunean bilduko dira, 19:30ean. Ekitaldi berean, Gerra garaiko kronika. 1936-1945eko argazkigintza Euskal Herrian izenburupean, hitzaldia emango du Juantxo Egañak, eta 1936ko gerran ateratako 200 bat argazki erakutsiko ditu. UPTER Euskal Sailak eta ACE-k Gernikako bonbardaketari buruz bi hitzaldi sorta prestatu zituen. Gure ARGITALPENAK – PUBBLICAZIONI sailean jardunaldi horietan argitaratutako hitzaldiak irakurii ahal dituzu.

HONDOKO ITSASOA / MAR DE FONDO

Hondoko itsasoa è un film nato da un workshop tenuto ad Arteleku nel mese di marzo. Prodotto in una settimana dai parteipanti al workshop è stato diretto da Vuk Jevremovic, che stava dando il corso. Hanno partecipato in videoconferenza anche due scuole di animazione, della Colombia e di Los Angeles. L’esperienza segue quella collettiva di Berbaoc, altro corto frutto di un workshop che ha ricevuto il plauso di pubblico e critica.  La colonna sonora è formata da varie registrazioni sott’acqua di Xabier Erkizia.
2011ko martxoan Artelekun egindako animazio tailerraren emaitza gisara osatutako filmea da honako hau. Filmea aste baten buruan egin zen, Vuk Jevremovic animatzaileak eta tailerreko zuzendariaren eskutik eta Donostiako Artelekun baita Kolonbiako nahiz Los Angeleseko bi animazio eskoletako ikasleekin elkarlanean. Bere garaian Arteleku mugimenduzko irudien laborategiak antolatu Berbaoc pelikularen esperientzia kolektiboa oinarri hartuz, 4 egunetan egindako film kolektiboa da da Hondoko Itsasoa. Edizioa eta post-produkzioa Edu Elosegik egin zituen, beti ere Isabel Hergueraren begirada jakintsuarekin, eta soinu banda berriz Xabier Erkiziak urpean grabatutako soinuekin egindako pieza da.

Badator Korrika 2011!

L’edizione 2011 della korrika è cominciata!!! Dal 7 fino al 17 aprile un grande serpentone colorato sta invadendo le strade basche. Badator, korrika, 2011 urteko Korrika! Euskararen alde Apirilaren 7tik 17ra, Euskal Herriko bailara eta txoko guzietara hurbilduko den egitasmoa.

Guarda le immagini della korrika su flickr!

Come due anni fa non abbiamo saputo tenere la gambe a posto ed abbiamo deciso di andare anche noi a correre in Euskal Herria, comprando un km e aiutando a raccogliere fondi per l’insegnamento dell’euskara.
Lo spezzone sarà condiviso con altre euskal etxeak, Londra, Barcellona, Pau, Svizzera, Madrid, per dare più visibilità alle associazioni della diaspora e a tutt* quell* che si spendono affinché la cultura e la lingua basca basca siano mobili e possano esprimersi e risuonare anche fuori dai suoi confini. Duela bi urte egin genuen bezala, aurten ere, Eromatik eta Italiatik  Euskal Herrira goaz, euskara irakaskuntzaren alde dirua jasotzen laguntzera. Kilometro bat hartu  dugu London, Barcelona, Pau, Suiza eta Madrideko Euskal Etxeekin batera. Euskara eta euskal kultura Euskal Herritik kanpo bizirik eta gogo betez izan ahal dadin hainbat jarduera eta egitasmo betetzen duen jendearekin batera.

Vieni anche tu a correre in favore dell’euskara!

korrika1Zatoz zu ere euskararen alde Korrika!
Un viaggio divertente per mettere alla prova il tuo euskara o imparare i primi rudimenti se non lo hai mai studiato… Ez baduzu inoiz ikasi, hauxe zure lehen aukera. Eta zeozer ikasi baduzu, pratikan ipintzeko unea hauxe.

Quando
: domenica 17 aprile, giornata finale della manifestazione.
Dove: A donostia! Alle h. 09:17 sul lungomare della kontxa. A questo link il percorso con la cartina.
Come: scrivici una mail a info@euskara.it e ci metteremo d’accordo per incontrarci e correre insieme
Cosa serve: scarpe da ginnastica, un minimo di fiato per la corsa e molto di più per la festa che durerà tutto il giorno e forse anche la notte…

NOIZ: Gure Kilometroa apirilaren 17an izango dugu, Donostian, goizeko 9:17tan, Kontxan. Link honetan ikusi ahal duzu.
NOLA: Idatzi  mail bat info@euskara.it   helbidera eta Euskal Herrian elkartzeko eta elkar korrika egiteko informazioa bidaliko dizugu.
ZER BEHAR DUZU: gimnasia zapatak, harnasa eta sasoi pixko bat! eta festa eta jaierako poza, nahia, gogoa!

Anibasauri- Anibasque

Si apre a Basauri (Bizkaia), dal 1 al 7 aprile  il Festival internazionale di animazione ANIMABASURI- ANIMABASQUE. Molti gli argomenti e le tecniche di animazione  a cui rivolgerà lo sguardo. Si presenteranno produzioni provenienti da Pakistan, Iran, Corea, Cile, Cina, Giappone, USA, Mexiko, Argentina, Francia e Paesi Baschi. Ma l’invitato speciale 2011 sarà l’Italia. Tra tanti altri film, si proietteranno La gabbianella e il gatto (1998) di  Enzo d’Alore,  Allegro no tropo (1976) di Bruno Bozzetoren e molti cortometraggi brevi degli ultimi anni-.

Apirilaren 1etik 7ra bitartean, gai eta teknika askotariko animazioen erakusleiho izango da. 30 herritako filmak izango dira lehian. Pakistan, Iran, Korea, Txile, Txina, Japonia, AEB, Mexiko, Argentina, Frantzia eta Euskal Herrikoak, besteak beste. Zortzi film luze, 35 milimetrotan ekoitzitako 35 film labur eta DVD euskarrian sortutako 75 lan labur izango dira sail ofizialean. Italiako sortzaileen animazioari erreparatuko dio Animak, Italia herri gonbidatua izango denez. Besteak beste, Bruno Bozzetoren 1976ko Allegro no tropo «ezaguna» eta Enzo d’Aloren 1998ko La gabbianella e il gatto «arrakastatsua» emango dituzte, azken hamarkadetako film laburren bilduma batez gainera.

Il 2 Aprile leggi una poesia!

Il poeta basco francese Auxtin Zamora, infaticabile editore della raccolta annuale di poesia HATSA, in cui vengono pubblicati poemi di decine di poetesse basche, ha organizzato per sabato  2 aprile una giornata di letture di poesie, invitando qualsiasi persona a leggere qualsiasi poesia in qualsiasi luogo e modo!  Se volete partecipare, inviate una mail a Auxtin Zamora a questo indirizzo      hatsaelkartea@aol.com
e lui pubblicherà l’annuncio sul blog  http://olerkarien-eguna1.blogspot.com/

Facendo parte di questa iniziativa, sabato 2 aprile A. Mendizabal leggerà una poesia di Auxtin Zamora durante l’intervallo delle due operette in programma nella Stagione Lirica di Operetta che si sta svolgendo al teatro Il Cantiere di Roma.

Auxtin Zamora euskal poetak, HATSA elkartearekin urtero hamaika poeten idazkiak osatutako liburua argitaratzen du. Aurten, horrez gain, apirilaren 2 an Olerkarien Eguna antolatu du, non edozein poema edonolako modu ta gunean esatea gonbidatzen duen. Parte hartu nahi baduzue, idatzi Auxtin Zamorari hatsaelkartea@aol.com helbidera  eta hark blog honetan argitaratuko du irakurketaren iragarkia http://olerkarien-eguna1.blogspot.com/

Ekimen honen barru, Eroman ospatzen ari den Stagione Lirica di Operetta jaialdian, A. Mendizabalek “Etorri ginen amets egitera” poema irakurriko du, hain zuzen Auxtin Zamoraren poema!

PLAZATIK PLAZERA

Breve cortometraggio diretto da Asier Altuna (regista di Aupa Etxebeste) con la partecipazione della Bertsolari Maialen Lujambio che canta alcuni betrsos ispirati alle immagini. Plaza mayor, strade, volti, pioggia… Donostia che si sveglia e inizia la sua giornata, dalla piazza al piacere.

 

 

Ecco il video con la traduzione in castigliano dei Bertsos di Maialen.

“Bass-que culture” su Vimeo

Il documentario prodotto da Fermin Muguruza nel 2006, all’interno di uno dei suoi tanti progetti culturali, è ora disponibie gratuitamente sul canale Vimeo. E’ il resoconto del viaggio in Jamaica con i musicisti Xabi Pery, Jon Elizalde e Xabi Solano per la registrazione del suo album “Euskal Herria Jamaika Clash”, con immagini delle sessioni in studio e interviste a musicisti e tecnici che hanno partecipato alle registrazioni.

 

Dalla web di Atxaga

Ultime novità sullo scrittore basco raccolte dal suo sito www.atxaga.org.

Pubblicato in Israele, con la casa editrice Kinneret/Zmora-Bitan, la traduzione del libri Gizona bere bakardadean, uscito originariamente in euskara nel 1993 e già tradotto in diverse altre lingue tra cui l’italiano, lingua in cui è stato pubblicato nel 1995 dalla casa editrice Giunti, con il titolo “L’uomo solo”.

Sul sito Dilmot è possibile leggere integralmente il testo di un’intervista condotta a più voci, in occasione di un incontro digitale con lo scrittore. A questo link! Buona lettura…

Sono terminate le riprese del film Bi anai, basato sul romanzo omonimo di Atxaga. Diretto da Imanol Rayo e interpretato da Bingen Elortza, Aitor Coterón, Kandido Uranga, Loreto Mauleon, Oihan Lopetegi, a breve si avranno ulteriori notizie sulla sua uscita nelle sale.

Reading di Bernardo Atxaga al Festival Absolute Poetry

Il 2 ottobre 2010, a Monfalcone, Bernardo Atxaga ha partecipato al festival di poesia che ogni hanno si svolge nella città, Absolute Poetry, all’interno di un fitto programma che ha richiamato nel profondo nord dell’Italia poeti giovani e affermati, italiani e stranieri.

Invitato dall’organizzazione del festival, in collaborazione con Associazione Culturale Euskara e Dipartimento di Lingua e Cultura Basca dell’Upter, Atxaga ha tenuto una lettura/dialogo con Luigi Nacci, co-curatore del festival, che cogliamo l’occasione per ringraziare dell’interesse che da anni nutre per la poesia basca. Siamo stati a Monfalcone con Atxaga e ora vi proponiamo una parte della conferenza registrata, la cui durata è di 25 minuti. Parlata per la maggior parte in italiano, con alcuni pezzi in euskara e spagnolo.
Bernardo Atxaga idazleak Gorizia probintzaiko Monfalcone herrian 2010 urriaren 2an , Absolute Poetry jaialdian parte hartzerakoan egindako grabaketa aurkezten dugu oraingoan. Grabazioa italianoz entzun ahal izango duzue gehienez baina badaude euskarazko eta gaztelaniazko zatiak ere.

Ascolta la conferenza a questo link


“Piccolo Nord”

Scelte pubbliche e interessi privati nell’Alto Milanese.
Chi governa la piccola città? Cosa viene governato e cosa, invece, rimane ai margini ed è procrastinato?
Esce nella collana di Sociologia della Bruno Mndadori Editore questa raccolti di saggi basati su una ricerca condotta tra Legnano e l’Alto milanese, un utile “strumento per comprendere l’intreccio specifico di meccanismi e processi in territori nei quali la crisi di leadership politica e la ricerca di una visione strategica personale caratterizzano i rapporti fra economia e società”. Tra i saggi segnaliamo quello di Adriano Cirulli “L’élite: posizione e reputazione”. Per maggiori informazioni vedi la scheda de libro.

Pagina 1 di 3123