Archivi del mese: febbraio 2011

Vignetta di Olariaga

Vigneta di Olariaga pubblicata su Berria 22/02/2011

– Pizza Tua  (insegna della pizzeria)
– Pizza tua? Mamma mia, tie!

(il cane) – Quello si che è sgretolato!   (pitzatu in euskara significa crepare, rompere, sgretolare)

Corti sperimentali alla Tabakalera

E’ iniziata ieri alla Tabakalera di Donosti la speciale rassegna LABO 2011, in cui verranno proiettatti alcuni dei lavori presentati al  festival di Corto Metraggio di Clermont-Ferrand in Francia. LABO, ch si terrà nel Antzoki Zaharra, è formato da 40 lavori, tutti di taglio sperimentali. Le proiezioni continueranno fino a sabato 26 febbraio.

Video korrika – parte 3

I protagonisti a torso nudo del video di aek per lanciare la korrika, continuano ad aggirarsi per le strade dei Paesi Baschi. Autobus, strada e ora anche nei bar. Tra sguardi increduli e risate, aspettiamo di capire cosa li unisce…

Nuova maketa di La_Omega

Si chiama Antropofobia e sarà in vendita a partire dal 20 marzo 2011 il nuovo disco di La_Omega, rapper di Gasteiz che ha cantato a Roma lo scorso dicembre al c.s.o.a La Strada. E’ la sua terza raccolta di testi; lasciando momentaneamente da parte le influenze reggae e dancehall, lo stile è puro rap al 100%. Numerose le collaborazioni:  Daniel Bum, Kloy, Kaliz, Sak, Cramer, Orthopoks, Dj Rubi Real, Sandra Rodriguez e Erkuden Eceolaza (Navarra), Roka (Granada) e Topang (Madrid). Le 12 canzoni hanno testi ispirati da tematiche sociali, la passione per l’hip-hop e il rap più competitivo.
E’ possibile richiedere il disco a: la_omega@hotmail.com. Oppure può essere comprato in alcuni bar e negozi di Vitoria-Gasteiz, ai concerti di La Omega o, ancora meglio, passato di mano in mano nella tua città!

Disponibili online in euskara alcuni testi di Sciascia

La casa edittrice SUSA, una tra le più prestigiose nei Paesi Baschi e con una grande tradizione di e-book, ha pubblicato on-line, scaricabili gratuitamnente, alcuni lavori di Leonardo Sciascia tradotti all’euskara. Hontzaren eguna, Il giorno della civetta  fu tradotto all’euskara da Josu Zabaleta e adesso SUSA pubblica anche la raccolta di racconti Itsaso ardo kolorea – Il mare color del vino.

Sciasciaren ipuinak
Hontzaren eguna, Il contesto, Todo Modo, Il cavaliere e la morte nobela arduragarrien idazlea izan zen Leonardo Sciascia, baina baita ere ipuin ederren egilea. 1973an Einaudi-rekin plazaratutako Il mare color del vino euskaratu zuen Josu Zabaletak Erein argitaletxearentzat. 1959 eta 1972 bitartean idatzi eta Sciasciak berak hautatutako 13 kontakizuneko bilduma da Itsaso ardo kolorea. Ipuinetako bat, Kontzientzia kasua izenekoa, film bilakatu zuen Giovanni Grimaldik. Astekari “femenino” deitzen diren horietako batean Vaccaquino abokatuak gutun bat irakurri du, non emakume batek azaltzen duen senarrari egindako traizio bat; abokatuari gutuna deigarria irudituta, moztu eta gorde egin du patrikan, eta…

Video sulla korrika – parte seconda

Aek continua a mettere in rete i vari capitoli del video per promuovere l’edizione di quest’anno della Korrika, la numero 17, della corsa a tappe che attraversa Euskal Herria in sostegno della lingua basca.
Per vedere il seguito delle avventure degli accaldati protagonisti, fai click qui.

Pubblicato in euskara “Il deserto dei tartari”

Elkar eta Alberdania argitaletxeek, Literatura Unibertsala Bildumaren barruan,  Dino Buzzati (Belluno, 1906-Milano, 1972) idazle italiarraren Il deserto dei tartari argitaratu dute, Josu Zabaleta itzultzaileak euskaratua.
Buzzatik 1939an aurkeztu zuen Tartariarren basamortua eleberriaren eskuizkribua, eta urtebete geroago, 1940an, II. Mundu Gerraren garaian argitaratu zuten.

QUI info e foto  

Le case edittrici Elkar e Alberdania hanno pubblicato Il deserto dei Tartari, di Dino Buzzati (Belluno 1906 – Milano 1972) , tradotto all’euskara da Josu Zabaleta.

Manifestazione a Milano di Euskal Herriko Lagunak

Sabato prossimo, 26 Febbraio, si svolgerà a Milano una manifestazione nazionale per la rivendicazione dei diritti politici e civili del popolo basco.
Il corteo, organizzato dalla rete Euskal Herriaren Lagunak – Italia (Amici e amiche del Paese Basco)

Askapenak eta Euskal Herriaren Lagunak nazioarteko elkartasun dinamikak Euskal Herriarekin 5. Nazioarteko Elkartasun Astea aurkeztu dute. Atzo hasita eta otsailaren 20a bitartean Europako eta Latinoamerikako hogei herrialdetan ehun bat ekimen politiko, sozial eta kultural egingo dira Eskubide Zibil eta Politikoak Euskal Herriarentzat. Autodeterminazioa orain! lelopean.

Hilaren 26an Milanen manifestatzera ere deitu dute. “Iaz 3000 lagun bildu ziren bertara, aurten gehiago biltzea espero dugu. Beraz, dei egiten diogu nazioarteko euskal herriaren lagun orori eta euskal herri langileari ere bai bertan parte hartzera”.

In preparazione della Korrika

Quest’anno si svolgerà un’altra edizione della Korrika, la corsa con passaggio del testimone che attraverserà interamente Euskal Herria per raccogliere fondi a sostegno dell’insegnamento dell’Euskara.

AEK, l’organismo popolare per l’insegnamento della lingua basca, ha messo in rete un primo capitoletto di un video. Senza altre spiegazioni, per adesso, e con un solo “Jarraituko du” (continuerà) . E quindi seguiremo pure noi, da questa pagina,  lo svolgersi di questa storia.

 

 

L’Associazione Culturale Euskara parteciperà quest’anno alla Korrika che si celebra dal 7 al 17 aprile, correndo in tutte le 7 province basche di Euskal Herria: Zuberoa,  Nafarroa Beherea, Lapurdi, Navarra, Gipuzkoa, Bizkaia, Araba. Se vuoi venire o partecipare anche tu, scrivici a info@euskara.it

AEK-k, kanpaina bati hasiera emanez, bideo berezi bat jarri du Interneten, zehaztapenik eman gabe.
“Jarraituko du”, dio, eta hala egingo dugu guk web gune honetatik . Iruñerriko Villavesa autobusean gizon bat ageri da, jertse eta elastikorik gabe.
ACEk ere aurten Korrikan parte hartuko du. Gurekin etorri nahi baduzu, idatzi gure helbidera    info@euskara.it

In mostra il “Lingua Vasconum Primitiae”

Dal primo febbraio è possibile vedere l’originale di “Lingua Vasconum Primitiae” presso l’Eusko Legebiltzarre. Il libro, scritto da Bernart Etxepare, è stato il primo pubblicato in euskara nel 1545. Dal nostro sito è possibile scaricare la traduzione italiana in formato word a cura di Danilo Manera. Sarà possibile visitare la sala con il manoscritto fino al 31 marzo, tutti i giorni dalle 9 alle 19.
Otsailaren 1etik aurrera, “Lingua Vasconum Primitiae” ikusgai izango dugu Eusko Legebiltzarrean. Beñat Etxeparek idatzi zuen lana 1545ean, eta euskaraz inprimatutako lehen liburua dugu.
Erakusketa martxoaren 31ra bitarte egongo da zabalik, astegunetan, 09:00etatik 19:00etara.

Pagina 1 di 212