Archivi del mese: ottobre 2010

CONFERENZA INCONTRO PAISAIO eta HITZALDIA

Giovedì 23 Settembre 2010 Irailaren 23.ean, osteguna

Orto Botanico di Genzano (Roma) ORE 18:00

In occasione del festival HORTO che si svolgerà a Genzano di Roma dal 19 al 26 Settembre 2010 HORTO jailadiaren barru

HORTO (arte, natura, riciclo): incontri, passeggiate, laboratori, installazioni, conferenze, proiezioni, …

HORTO (artea, natura, birziklapena): hitzaldiak, saio, pasiu, instalazio, proiekzioak, …

HORTO è co-organizzato da – jaialdia talde hauek antolatua da: Assoc Vie dei Canti, Assoc. Circo senza tetto, Assoc. Cult. Euskara, Dipart. di Lingua e Cultura Basca dell’UPTER, Assoc. Cult. Cucinema, Assoc. Cult. Mamanè, gruppo informale T_Nello, gruppo informale KungGuKust e Il Teatro Blu

TRIKIPOTEOA!

Venerdì 25 giugno 2010 Ekainaren 25, ostiralean dalle 19:00 tatik aurrera

Con Andrea Elizalde (tamburello) e Egoitz Olagarai (organetto)

A modo di conclusione del corso di danze tradizionali basche che si è tenuto presso il Circolo Gianni Bosio di Roma, il duo di trikitilari (organetto e tamburello) del paese di Etxalar (al nord della Navarra) suonerà nell’isola pedonale del Pigneto, a Roma.

Siete tutte invitate a venire, sentire la musica, ballare e se vi va anche di suonare (portate i vostri instrumenti!) mentre giriamo il quartiere con delle soste in bar e locali vari, onde dissetarci e ballare!

Etxalarretik (Nafarroa) datozkigu aurten Andrea Elizalde eta Egoitz Olagarai euskal dantza ikastoroaren amaieran antolaturiko Trikipoteoa alaitu eta jendea dantzaraztea.

Un’iniziativa dell’Associazione Culturale Euskara e del Dipartimento di Lingua e Cultura Basca dell’Università Popolare di Roma, UPTER

INDICAZIONI DI V(U)OTO

Xabier Erkizia e Iñigo Telletxea di nuovo in Italia, questa volta invitati dal festival INDICAZIONI DI V(U)OTO che si tiene a Saturnia (provincia di Grosseto) dal 25 aprile al 23 luglio 2010 intorno al concetto di vuoto e alla domanda: sono l’identità e la cultura un mito? Installazioni, dibattiti, proiezioni, operette, concerti e laboratori. Erkizia e Telletxea faranno una mappa sonora del luogo e vari concerti nella zona (piena di sorgenti d’acqua sulfurea! Conoscendo questi due straordinari musicisti, si consiglia di andare a Saturnia con costumi da bagno e ciabatte. Voci dicono che ci saranno concerti nelle acque termali!)

Xabier Erkizia eta Inigo Telletxea Beratarrak berriz ere italian, Grosseto probiantziako Saturnia herrian ospatzen ari den INDICAZIONI DI V(U)OTO izeneko jaialdian. Kultura eta identitatea mito bat ote dira? galderaren eta hutsaren inguruan josia dago jaialdi hau. Hainbat hitzaldi, proiekzio, opereta, kontzertu eta tailer.

(altro…)

Corso di danze tradizionali basche – Euskal dantza ikastaroa

5 lezioni per imparare danze della tradizione folklorica basca giovedì 13 e 27 maggio   3, 10 e 17 giugno  2010  Dalle 19,30 alle 21,30

Il corso di danza del 2009!

Al circolo Gianni Bosio   Via di S. Ambrogio, 4 ROMA

Per iscrizioni e informazioni: info@euskara.it

Costo del corso è di 20 €

GIOVEDì 20 MAGGIO 2010 – MAIATZAK 20 OSTEGUNA

GIOVEDì 20 MAGGIO 2010 – MAIATZAK 20 OSTEGUNA

PRESENTAZIONE PROGETTO EUSKANTA PROIEKTUAREN AURKEZPENA

Giovedì 20 maggio si terrà presso i locali della scuola elementare pubblica Manetti a Valle Aurelia, la presentazione del progetto Euskanta.
Nell’anno scolastico 2009/2010 le quinte elementari della scuola, sezioni A e B, hanno scritto, composto, cantato e registrato una canzone in euskara!
I 47 allievi hanno prima scritto una poesia, imparato il testo nella traduzione in euskara e poi scelto e composto le basi musicali con la tastiera e registrato i testi e i coretti con il microfono. Sei incontri fatti di storie, poesie, melodie, ritmi. Canto! In euskara.

Ora il progetto euskanta è diventato un triplo CD accompagnato da un libretto con i testi e per ognuno un piccolo dizionarietto italiano-euskara.

Un progetto ambizioso che ha portato – con successo! – l’euskara nelle scuole elementari romane.

Giovedì 20 Associazione Culturale Euskara e Dipartimento di Lingua e Cultura Basca dell’Upter incontreranno alunni, genitori e personale docente per consegnare le copie del Cd e condividere le valutazioni su questa incredibile esperienza.Per chi volesse assistere alla presentazione l’appuntamento è alle 15:30 puntuali all’entrata della scuola, in Via Manetti 6 a Valle Aurelia.

Per informazioni sul progetto e sulle canzoni: info@euskara.it

Euskanta, Associazione Culturale Euskara eta UPTER Unibertsitate Herrikoiaren Euskal Sailaren proiektua da  www.euskara.it

Eromako Manetti eskola publikoko bostgarren mailako (9-10 urte) ikasle orok (47 guztira) poema bat idatzi zuten, abiapuntu modura. Testu hau euskarara itzuli eta egileei bueltan eman zitzaien. Ondoren, ordenagailu, teklatu eta mikrofono bategaz, bakoitzak musika baseak konposatu zituen. Eta berehala kantatzen hasi, esaldiak grabatzen, improbisatzen, koruak egiten, …. Honela, 6 saiotan, kantuarekin bat egin dira ikasleok, historioak, poesiak, melodiak, erritmoak. Euskaraz kanta!

Proiektuaren aurkezpena: Osteguna Maiatzak 20, 15:30 tan (punttun!) Scuola Manetti,  Via Manetti, 6 Eroma (Metro Valle Aurelia)

PIDGIN 7  “Voce Vestalde aRoma”  

Fanzine Pidgin 7, del gruppo Gatza, realizzato al Forte Prenestino di Roma, nel marzo 2010 (vedere informazione su attività svolte ) da un gruppo di scrittori e artisti di Roma e i Castelli Romani, manipolando testi, disegni e fotografie proprie e altrui: Stefanino, Boccia Bean, Loty Negarti, Marco Ieie, Vladimir Viquez, Ali Truta, Juanma Uria, Hector Rey, Gustavo Basz, Rita Iacomino, Giuseppe Fusacchia, Sergio Sarrizzu, Gabriele Serini, Eten, Catalina Mijango, Mancini, …)

PIDGIN 7 fanzianren kopiak! Eromako Forte Prenestinon burutu zuten bertako zenbait idazle eta artistek, haien eta beste batzuren testu, argazki eta marrazkiak manipulatuz:  Stefanino, Boccia Bean, Marco Ieie, Vladimir Viquez, Loty Negarti, Ali Truta, Juanma Uria, Hector Rey, Gustavo Basz, Rita Iacomino, Giuseppe Fusacchia, Sergio Sarrizzu, Gabriele Serini, Eten, Catalina Mijango, Mancini, …) ss

Slam Poetry

Il poeta Koldo Zubeldia sarà di nuovo a Roma dove parteciperà allo Slam Poetry del locale Lettere e Caffè, lunedì 3 maggio

Leggi le poesie di Koldo Zubeldia tradotte all’italiano –

K. Zubeldiaren poesiak euskaraz eta italianoz irakurri ahal dituzu hemen

Koldo Zubeldia poeta Eroman izanen da, non Lettere e Caffè aretoko Slam Poetry lehiaketan hartuko duen parte

Ingresso gratuito   Sarrera doan

proiezione del documentario dokumentariaren proiekzioa

Itsasoaren alaba La figlia del mare (2009, 52’)  di Josu Martinez

giovedì 8 aprile 2010 apirilak 8, osteguna

al c.s.o.a.  Forte Prenestino 22:30

via federico delpino – centocelle  Roma

alla proiezione sarà presente il regista Josu Martinez zuzendaria bertan izanen da

Haize aveva un anno quando suo padre, Mikel Goikoetxea, “Txapela”, rifugiato basco di 27 anni venne ucciso nel 1984 dal gruppo paramilitare GAL, nel Paese basco in Francia. Haize ripercorre la vita di suo padre attraverso la testimonianza di chi lo ha conosciuto. Sullo sfondo di questo percorso a ritroso nella memoria c’è il mare Cantabrico dove le ceneri di Mikel vennero sparse dopo il suo funerale. E’ un viaggio nella memoria di un parte del conflitto basco non molto conosciuta. Ma soprattutto è la storia di una ragazza che vuole capire e ricostruire la figura di suo padre al di là dei miti che lo hanno accompagnato. Il dialogo interiore  pieno di domande che trovano risposte attraverso un ricostruzione storica ma soprattutto umana.

ingresso a sottoscrizione  1 euro e 50

Appuntamento per parlare con il regista dalle h. 21:00 all’enoteca Terra/terra del Forte
www.euskara.it
www.forteprenestino.net

GATZA aroma!

Il “gruppo culturale eterogeneo” Gatza realizzerà e presenterà a Roma il prossimo numero della rivista PIDGIN* . Il numero si chiamerà  “Voce Vestalde aRoma”. Loty Negarti, Juanma Uria e Katalina Mijango, infaticabili factotum di GATZA e scrittori, filosofi, poeti, editori e musicisti,  saranno qui a Roma. Un’occasione da non perdere per conoscere una delle cellule più attive, dinamiche e “significativamente” più sfuggenti nei paesi baschi.

In occasione della loro visita, il gruppo Curva Chiusa, dedicato alle fonti sonore in movimento, realizzerà un concerto sonoro verticale.

GATZA, kultur talde heterogeneoa Eroman izanen da udaberria inauguratzen!  PIDGIN aldizkari-fanzinearen azken zenbakia hemen eginen dute.

Eta Loty Negarti, Juanma Uria eta Katalina Mijangoren bisita eroma antikoa  dela eta Curva Chiusa taldeak, helioaz baliatuz, kontzertu bertikala eskainiko du. Igandea Martxoaren 21, 12:00tan Circo Massimotik irtenda, Foroa romanoa eta Colosseoaren tartean jardungo dira, heliozko puxikak, kainaberak eta sirenez lagundurik.

“Gatza è un movimento culturale che attraverso un programma eterogeneo di attività (Pidgin, Soliloquio, Hamaika, Tita, Che è filosofia oggi, …) vuole intervenire criticamente nell’ambito socio-culturale del proprio ambiente”.

* PIDGIN sono le lingue costruite in situazioni di emergenza comunicativa, come nel caso di emigranti all’estero. Le lingue PIDGIN come metafora per capire le possibilità che offrono le lingue nei loro significati e forme per andare oltre allo standard del parlare comune

  • sabato 20 marzo larunbata: presentazione con aperitivo dell’ultimo numero della rivista PIDGIN, impaginato, montato e realizzato durante il pomeriggio da un gruppo di scrittori, fotografi e disegnatori insieme al gruppo Gatza.

al c.s.o.a. forte prenestino ore 20:00  via federico delpino – centocelle, roma

PIDGIN 07 “Voce Vestalde aRoma”    libero quaderno di poesia verbale e visuale

  • Domenica 21 Marzo 2010 Martxoaren 21, igandea ORE 12:00

CONCERTO VERTICALE di CURVA CHIUSA – CURVA CHIUSA GORABEHERA (fonti sonore in movimento! Soinu iturriak mugimenduan)

Programma con strumenti aerononstatici.

  • “Inevitable Fluctuations in Auditory Tension” di Chris Blazen
  • “serua kontzertatua izano bagenu” di Loty negarti
  • “Sirene serene la giù, qua su” di Alex Mendizabal

Villa Pamphili (davanti al Palazzo Algardi) ROMA     12:00

ascolto gratuito – doanezko entzunaldia

foto-curva-chiusa

 

A.C.E. e Dpt. Lingua e Cultura Basca dell’UPTER

presentazione della raccolta di racconti avvenire dell’autore Iban Zaldua

idazlearen “avvenire” liburuaren aurkezpena

Leggi qui tre racconti di Iban Zaldua tradotti all’italiano direttamente dall’euskara da Roberta Gozzi

Roma, mercoledì 10 marzo 2010 Martxoaren 10 asteazkena 19:00

libreria caffè Giufà, via degli aurunci 38 (zona san lorenzo)

Interverranno l’autore, Paolo Valentini e l’editore Fabio Cremonesi.

  • Giovedì 11 marzo, alle ore 10:00, Iban Zaldua parteciperà al corso di Letteratura spagnola tenuto dal prof. Giuseppe Grilli  all’Università degli studi roma tre, facoltà di lettere e filosofia, aula 23.

Il libro “avvenire” è stato tradotto direttamente dall’euskara da Roberta Gozzi

Iban Zaldua si autodefinisce uno storico di formazione e, per ora, anche di professione; docente di Storia economica all’Università del Paese Basco, alla facoltà di Lettere di Vitoria-Gasteiz, la città in cui vive. Attualmente, oltre ad alcune sporadiche collaborazioni per la stampa, coordina due laboratori di lettura (a Vitoria-Gasteiz e a Arrasate-Mondragón) e fa parte del consiglio di redazione della rivista elettronica di letteratura Volgako Batelariak

Paolo Valentini vive e lavora a Roma. Attualmente si occupa di consulenza editoriale per varie case editrici. Grande appassionato di letterature ispaniche, in passato ha curato una collana di autori spagnoli e latinoamericani per Editori Riuniti.

Dipartimento di Lingua e Cultura Basca dell’Upter

Associazione Culturale Euskara

Gran vía edizioni

Pagina 1 di 812345...Ultima »