• Proiezione delle tre opere di videodanza di Manuela Carretta, nate tra Vicenza e San Sebastian (Paesi Baschi), in cui danza sulla musica e sulla voce particolarissima del cantautore basco Mikel Laboa, domenica 21 dicembre alle ore 17:30 a Vicenza, presso Voll – Associazione Artémis, in Via Luca Della Robbia 19, nel quartiere di S. Pio X. Qui la mappa.

    Il primo video è Orreaga, prodotto nel 2011 con il videomaker vicentino Fiorenzo Zancan. Girato sopra una chiatta sul Lago di Fimon (VI), è opera insignita di menzione speciale al Festival di cortometraggi sul Flamenco (FFLAC) di Madrid nel 2011 ed esposta al Museo del Baile di Siviglia nel 2012 e a Rio de Janeiro, São Paulo e Brasília, nel 2013.

    Seguono i video Gernika e Baga Biga Higa prodotti nel 2014 con la videomaker basca Irati Gorostidi. Il primo è girato all’interno della ex Centrale Nucleare di Lemoiz ed il secondo nei boschi del monte Ulia, sempre nei Paesi Baschi, con il patrocinio dell’Università.

    Presenterà l’evento Juan Gorostidi, scrittore e cultore di musica e cultura basca, autore di Lau Kantari, un saggio su Mikel Laboa e i cantautori baschi contemporanei.

    L’ingresso è libero, con posti a sedere limitati. Accoglienza con aperitivo.

  • Lo scrittore, antropologo e direttore del Basque Studies Center di Reno (Nevada) Joseba Zulaika, ha apena pubblicato il suo ultimo libro ‘Vieja luna de Bilbao’.
    La struttura del libro, dice lo scrittore, è basata sulla Divina Commedia di Dante Alighieri.

    Joseba Zulaika idazle eta antropologoak Vieja Luna de Bilbao liburua argitaratu berri du. Idazleak dioenez, liburuaren estruktura Dante Alighieriren La Divina Commedia lanean oinarrituta dago.
    Hemen irakurri ahal duzu Berria egunkariak idazleari eginiko elkarrizketa.

  • E’ morto lo scrittore basco Ramiro Pinilla (Bilbao, Vizcaya, 13 de septiembre de 1923Baracaldo, Vizcaya, 23 de octubre de 2014)
    Pinilla scrisse in lingua spagnola. Visse sempre a Getxo (Bizkaia). Fu un outsider della letteratura, fondatore di riviste e case editrici fallite. Solo negli anni ’90 fu “scoperto” da alcune case editricirinomate  che publicarono e distribuirono i suoi libri più importanti.

    http://ilmanifesto.info/la-saga-basca-di-un-outsider/
    http://​youtu​.be/​6​w​T​V​R​k​b​h​moY
    http://es.wikipedia.org/wiki/Ramiro_Pinilla
    http://www.publico.es/culturas/552121/muere-ramiro-pinilla-un-escritor-de-fuerte-conciencia-social

  • Articolo di Andoni Tolosa, sul giornale Berria, dedicato all’ultimo disco di Paolo Conte, Snob

    http://www.berria.eus/paperekoa/1936/043/001/2014-10-26/barrutik_hitz_egiten_diguten_ahotsak.htm

  • Rapresentanti di Euskal Herriaren Lagunak (Amici dei Paesi Baschi) della Germania, Italia, Irlanda, Parigi, Madrid, Andaluzia, Aragona, Portogallo e Paesi Catalani si sono riuniti durante questo fine settimana nel paese di Leitza (Navarra).
    ___________
    Aurreko urteetan egin bezala, aurten ere Euskal Herrira etorri dira Euskal Herriaren Lagunak (EHL) sareko kideak; Leitzara, zehazki. Alemania, Italia, Irlanda, Paris, Madrid, Andaluzia, Aragoi, Portugal eta Herrialde Katalanetako kideak batu dira, 25 ordezkari guztira. Hainbat eragileekin biltzeaz gain, hasia den ikasturte politikorako lan ildoak ere erabaki dituzte.  (Berria)

  • La Spagna plurale II. Contatti e conflitti tra lingue e culture è un evento organizzato dalla Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione Interpretazione, e dal Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne dell’Università di Bologna, che si terrà nei giorni 30-31 ottobre.

    Per proseguire una riflessione avviata nel 2012 sugli aspetti linguistici, artistici e storici della peculiare pluralità che, a partire da un ricco plurilinguismo, definisce il campo culturale della Spagna contemporanea.

    Programma dell’evento.

  • Dalla parte delle bambine – Zorionaren Hondamendia
    Scrittrice
    : Adela Turin. Illustratrice: Nella Bosnia. Traduttore: Fernando Rey. Casa editrice: Pamiela eta Kalandraka.

    Le case editrici Pamiela e Kalanraka hanno pubblicato un libro di racconti della scrittrice Adela Turin, con le illustrazioni di Nella Bosnia, tradotto da Fernando Rey.
    Adela Turin scrisse la raccolta di racconti Dalla parte delle bambine, in cui si trattano  argomenti di lotta sociale, di genere e femminista. Le case editrici Pamiela e Kalanraka hanno pubblicato quattro racconti di Adela Turin negli ultimi due anni.
    _____________________________

    Adela Turin aipatuta nahitaezkoa da feminista hitza gogora etortzea. Haur literatura aldarrikapen sozialak egiten hasi zenean, Adela Turinek emakumearen aldeko borroka haur literaturara ekartzeko ohorea eta lana hartu zuen.

    Bere asmoak gauzatzeko Dalla parte delle bambine deitzen den bilduma sortu zuen, eta bertan mordoxka bat titulu argitaratu zuen. Joan den urtean bi ale euskaratu zituen Pamiela argitaletxeak (ikus hemerotekan iazko kritika, 2013-10-06 datarekin argitaratu zena), eta aurten beste bi kaleratu berri ditu: Zorioneko hondamendia eta Bonobo betaurrekodunen egiazko historia.  (Berria eunkaria)

  • La kermesse San Sebastian Gastronomika festeggia quest’anno la sua XVI edizione, difendendo la sua posizione di riferimento mondiale per l’alta gastronomia. Un appuntamento da non perdere, che quest’anno vede tra i Paesi ospiti l’Italia. Dal 5 all’8 ottobre. Qui il programma. I partecipanti saranno più di mille, tra cui cinquecento cuochi.

    ____________________________________________

    Pizza eta pasta baino gehiago

    San Sebastian Gastronomikaren XVI. aldia egingo da astelehenetik asteazkenera Kursaal jauregian, Italia gonbidatu dela.

    500 sukaldari eta 1.000 parte hartzaile bilduko dira

  • Il musicista basco Juantxo Skalari e il suo gruppo La Rude Band, iniziano oggi a Lucerna, Svizzera, il loro tour internazionale  #Rudestation Tour. Il cantante navarro presente nel tour il suo ultimo lavoro, “Rude Station”, registrato con l’aiuto del pubblico che ha finanziato il progetto tramite il crowfunding. Dopo Lucerna, il tour continuerà in Italia, Perù e Cile.

  • L’Orchestra Sinfonica Basca si esibirà in due concerti al Festival internazionale di musica che si svolgerà a Venezia durate la biennale.
    I concerti si terranno nei giorni del 9 e 10 ottobre, presso il teatro Tessa, inizio alle ore 20:00.